Come arrivare  
Seleziona un itinerario dalla mappa {{directionsToLabel}}
{{currentWaypoint.label}}

Stresa - Belgirate: il sentiero dei castagni

Stresa (VB), Italia
TDA Logo
Difficoltà
Tecnica
Esperienza
Paesaggio
Lunghezza (Km): 7,6
Tempo: 2 h 30 min
Altitudine di partenza (m): 197
Altitudine di arrivo (m): 457
Dislivello (m): 260
Periodo: Tutto l’anno

Descrizione

Punto di partenza
Stresa (VB), Italia

Come arrivare
In treno: stazione di Stresa, Ferrovie dello Stato. Orari: www.trenitalia.com; www.ffs.ch
In auto: autostrada A26 Genova-Gravellona Toce, uscita Carpugnino (in direzione Gravellona Toce) uscita Baveno (in direzione Genova). Si seguono le indicazioni per Stresa, centro città.

Caratteristiche generali
Sentiero in falsopiano su brevi tratti di strada asfaltata e lunghe mulattiere acciottolate che offrono suggestivi scorci sul Lago Maggiore. Un itinerario sospeso tra un passato rurale e devozionale e le recenti trasformazioni del paesaggio.

Il percorso
Dalla stazione FS di Stresa si prende via Carducci, via Bolongaro e si risale la via Manzoni fino al bivio con una cappella affrescata, nei pressi il Collegio Rosmini e del monumento che ricorda l’amicizia fra Antonio Rosmini e Alessandro Manzoni. Si imbocca a sinistra l’antica strada che conduce attraverso il bosco a Passèra lungo il “Sentiero dei castagni” (12 pannelli informativi accompagnano il percorso) costeggiando il retro del magnifico Parco di Villa Pallavicino (ingresso da via Sempione Sud). In breve si giunge al panoramico balcone dell’Oratorio di Passèra. Si prosegue costeggiando alcune belle ville e poi su sentiero fino alle rovine del “mulin da la stria di Passèra”. Si supera la località Piane di Pramezzano e si giunge in breve su strada asfaltata al cimitero di Sant’Albino a Magognino, all’interno del quale sorge la bellissima Chiesa con affreschi del XV sec. Si prosegue su strada sterrata che diventa presto mulattiera verso Calogna e si raggiunge la Cappella di S.Maria Mater Gratiae sulla cui roccia di base sono incise più di 200 coppelle, alcune delle quali a forma di saetta (San Grato, affrescato nella cappella, è protettore dalle tempeste e dai fulmini). Riprendendo quindi verso Belgirate si arriva a una radura con la Chiesa di San Paolo. Dopo un breve tratto pianeggiante, che conduce in località Pianezza, si giunge alla località Farinelli. Scendendo lungo la vecchia mulattiera che collegava Calogna a Belgirate, si giunge infine in centro a Belgirate dove si potrà prendere il battello per Stresa.

Notizie utili
Da Baveno si torna a Stresa in traghetto, con la Navigazione del Lago Maggiore. Orari: www.navigazionelaghi.it. Oppure in treno, con le Ferrovie dello Stato. Orari: www.trenitalia.com
Parco-Zoo di Villa Pallavicino: www.parcozoopallavicino.it/index.

Posti di ristoro: Stresa e Belgirate

Nei dintorni

{{count}}/{{totalCount}} Carica altri