Come arrivare  
Seleziona un itinerario dalla mappa {{directionsToLabel}}
{{currentWaypoint.label}}

Quo vadis? La strada romana di Cuzzego

Cuzzego
TDA Logo
Difficoltà
Tecnica
Esperienza
Paesaggio
Lunghezza (Km): 5,2
Tempo: 1 h 45 min
Altitudine di partenza (m): 231
Altitudine di arrivo (m): 231
Dislivello (m): 241
Periodo: Tutto l’anno

Descrizione

Punto di partenza
Cuzzego (VB), Italia

Come arrivare
In treno: stazione di Domodossola, Ferrovie dello Stato. Orari: www.trenitalia.com; www.ffs.ch.
In autobus: bus per Cuzzego, linea Circolare Sud. Orari: www.vcoinbus.it
In auto: autostrada A26 in direzione Gravellona Toce, da qui SS33 del Sempione, uscita Villadossola, si attraversa il Fiume Toce si svolta a destra costeggiando lo scalo merci di DOMO 2 fino a raggiungere Cuzzego

Caratteristiche generali
Un’epigrafe latina del 196 d. C, scolpita nella roccia nei pressi di Vogogna attesta l’esistenza di una strada romana lungo tutta la Val d’Ossola. Tra l'abitato di Cuzzego e la stazione di Beura, si può ancora percorrere un lungo tratto sorprendentemente ben conservato.

Il percorso
Dalla fermata del bus a Cuzzego si segue la strada carrozzabile verso nord (Beura), si attraversa il ponte e si supera il raccordo per Villadossola fino a un cartello segnaletico che indica l’inizio del sentiero che entra a destra e nel primo tratto fiancheggia il torrente fino a raggiungere un caseggiato. Qui una targa ricorda l’inizio della Strada Romana. L’antichissima  mulattiera sale fino a un gruppo di baite e devia a sinistra. Da qui in poi il percorso è più evidente e passando su grosse lastre di pietra si prosegue quasi sempre in piano fino a superare una vecchia cava abbandonata. Si prosegue ancora in piano e costeggiando una fila di reti paramassi, si incrocia la strada carrozzabile che sale a Cardezza. Seguendo i cartelli segnaletici si sale lungo la vecchia mulattiera che taglia i tornanti giungendo alla piazza della Chiesa di Cardezza. Con una brevissima deviazione lungo la via delle Cappelle si può salire all’Oratorio di Sant’Antonio. Tornati alla piazza della Chiesa si segue la carrozzabile fino al cimitero, dove un cartello indica il tracciato di discesa, la “strada del pane”, percorso lungo il quale un tempo veniva portato il pane a Cardezza (dove mancava un forno). Raggiunta la cappella “At Sant Isepp ai Scupei” la mulattiera prosegue fino alla località “Cà Pinauda”, poi inizia a scendere fino alla cappella di “Scarp”, per poi proseguire fino alla piazza della chiesa di Cuzzego e quindi alla fermata del bus.

Posti di ristoro
Trattoria delle Alpi, Piazza della Chiesa 2, località Cardezza, 28851 Beura Cardezza VB, (IT) Tel. +39 0324 36141 www.trattoriadellealpi.com

Note

Presso il Cimitero di Cardezza è presente un percorso per disabili motori

Nei dintorni

{{count}}/{{totalCount}} Carica altri