Come arrivare  
Seleziona un itinerario dalla mappa {{directionsToLabel}}
{{currentWaypoint.label}}

Tra Terra e Acqua: la Riserva Naturale Speciale del Canneto di Fondotoce

Verbania Fondotoce (VB), Italia
TDA Logo
Difficoltà
Tecnica
Esperienza
Paesaggio
Lunghezza (Km): 8,3 (andata e ritorno)
Tempo: 2 ore (andata e ritorno)
Altitudine di partenza (m): 200
Altitudine di arrivo (m): 200
Dislivello (m): 5
Periodo: Tutto l’anno

Descrizione

Punto di partenza:    

Verbania Fondotoce (VB), Italia

Come arrivare:    

In treno: stazione di Verbania Fondotoce, Ferrovie dello Stato. Orari: http://www.trenitalia.com/; www.ffs.ch.
In auto: autostrada A26 in direzione Gravellona Toce, uscita Verbania

Caratteristiche generali:
    

Percorso ad anello a elevato interesse naturalistico all’interno della Riserva Naturale Speciale del Canneto di Fondotoce, istituita nel 1990, nella zona costiera a canneto del Golfo Borromeo e del Fiume Toce. Tipica zona umida relittuale in un’area di intenso insediamento umano.La gestione dell'area protetta è affidata all’Ente di gestione delle aree protette del Ticino e del Lago Maggiore. Il territorio della Riserva è parte della Zona di Protezione Speciale “Fondotoce”, area di protezione a livello europeo, individuata ai sensi della Direttiva europea 2009/147/CE (Direttiva Uccelli).

Il percorso:    

Dalla stazione ferroviaria si scende verso la strada provinciale, la si attraversa portandosi al limitrofo parcheggio, in fondo al quale un sentiero permette di raggiungere la pista ciclabile Gravellona Toce – Fondotoce. Passando al di sotto della strada provinciale Baveno – Fondotoce, si raggiunge la strada che porta al Campeggio Isolino. Prendere sulla destra il sentiero che costeggia il fiume Toce all’interno di un folto bosco ripario, consalice bianco, ontani nero e bianco, pioppi, olmi.Si raggiunge una piccola spiaggia da cui si ammirano il Golfo Borromeo e le Isole del Lago Maggiore(secondo lago italiano per superficie, 212.5 kmq. Profondità media di 176.5 m e massima di 370 m).
Il sentiero raggiunge quindi la strada per il Campeggio Isolino. Qui, nei periodi di attività delle visite guidate, è visitabile la stazione di inanellamento del Centro Studi Migrazioni dove viene condotto un programma di ricerca scientifica basato sulla marcatura degli uccelli catturati con apposite reti e successivo rilascio in libertà.
Attraverso le piste ciclabili, fiancheggiando il canneto e il tratto terminale del canale di Fondotoce che collega il Lago di Mergozzo con il Lago Maggiore, si raggiunge infine uno dei punti più suggestivi di osservazione del canneto. Si rientra lungo lo stesso itinerario fino alla stazione.

Notizie utili:    

A chi rivolgersi per informazioni e visite didattiche specializzate per le scuole:
•    Ente di Gestione delle Aree Protette del Ticino e del Lago Maggiore (sede: Villa Picchetta - 28062 Cameri)
•    Cooperativa Valgrande, specializzata nelle proposte di Educazione Ambientale (www.coopvalgrande.it).
•    La Casa del Lago (http://www.lacasadellago.it) centro museale multimediale e laboratoriale, specializzato nella divulgazione scientifica e biologica relativa al Lago Maggiore.

Posti di ristoro:    

La Gallina che fuma, via Turati 1 - 28900 Fondotoce VB, Tel. +39 0323 586851
Vecchia Osteria Buscaglia, piazza Adua, 28924 Verbania, Tel. +39 0323 496448

Nei dintorni

{{count}}/{{totalCount}} Carica altri