Come arrivare  
Seleziona un itinerario dalla mappa {{directionsToLabel}}
{{currentWaypoint.label}}

Alta Via del Lago Maggiore: da Mergozzo a Cannobio

Mergozzo (VB), Italia
TDA Logo
Difficoltà
Tecnica
Esperienza
Paesaggio
Lunghezza (Km): 60,3
Tempo: 4 giorni
Altitudine di partenza (m): 205
Altitudine di arrivo (m): 215
Dislivello (m): 1359 salita, 1349 discesa
Periodo: aprile-ottobre

Descrizione

Punto di partenza:   

Mergozzo (VB), Italia

Come arrivare:    

In treno: stazioni di Mergozzo e Verbania-Pallanza, Ferrovie dello Stato. Orari: www.trenitalia.com; www.ffs.ch.
In autobus: bus per Mergozzo, linea Domodossola-Verbania, Orari: www.vcoinbus.it
In auto: autostrada A26, uscita Gravellona Toce. Seguire la direzione Mergozzo

Caratteristiche generali:    

Itinerario escursionistico molto panoramico di più giorni che percorre in cresta il concatenamento delle montagne affacciate sul Lago Maggiore.

Il percorso:    

Da Mergozzo si raggiunge la frazione di Bracchio da cui inizia la ripida mulattiera che conduce all'Alpe Vercio. Si prosegue per il ripido sentiero che conduce alla Colma di Vercio e da qui lungo la cresta in breve si arriva alla cima del Monte Faiè, splendido punto panoramico. Dal Monte Faiè si scende per la cresta est fino a raggiungere il sentiero che conduce all'Alpe Ompio. Proseguendo sul sentiero sottostante al rifugio si giunge alla Cappella di Erfo e si imbocca il sentiero che conduce attraverso boschi di castagno all'abitato di Rovegro. Superato il torrente San Bernardino si risale sul versante opposto della valle fino a raggiungere il paese di Cossogno e l'Oratorio di Inoca dove, con  ripido sentiero, si prosegue per l'Alpe Runchio, per l'Alpe Aurelio e infine si raggiunge la cima del Monte Todum. Da qui inizia il concatenamento di cime da cui godere del grandioso panorama sul Lago Maggiore e sulla Val Grande, passando dal Pizzo Pernice, dal rifugio di Pian Cavallone per poi scendere a Sunfai e l'abitato di Intragna. Seguendo il sentiero degli alpeggi si raggiunge la splendida Piaggia.  con il caratteristico oratorio,.si risale al passo Folungo e poi, lungo la strada militare Cadorna, a Colle. Da qui si scende a Piazza per risalire alla cima Forcola e quindi, sempre in cresta, Pian Bello, cima Ologno e il monte Carza per scendere a Viggiona. Dalla “chiesa vecchia”, monumento nazionale, si scende lungo il sentiero per Molineggi fino a Cannobio, in riva al Lago Maggiore.

Notizie utili:    

Da Cannobio si può tornare a Verbania-Pallanza con la Navigazione Lago Maggiore. Orari: www.navigazionelaghi.it. Oppure in autobus, linea Verbania-Brissago. Orari: www.vcoinbus.it. Da Verbania-Pallanza in treno fino alla fermata Mergozzo, Ferrovie dello Stato. Orari: www.trenitalia.com

Posti di ristoro:    

- Rifugio CAI Fantoli - Rifugio – località Alpe Ompio – San Bernardino Verbano , VB (IT) tel. +39 347 2250602  www.rifugiofantoli.it
- Rifugio CAI Piancavallone – Rifugio – località Piancavallone – tel. +39 349 2127830 (Cooperativa La Coccinella – gestore)
- La Dislocanda – Hotel Ristorante – Strada Luigi Cadorna, 26  28824 – Manegra di Oggebbio, VB (IT)  tel. +39 0323 587173  www.dislocanda.it

Nei dintorni

{{count}}/{{totalCount}} Carica altri