Come arrivare  
Seleziona un itinerario dalla mappa {{directionsToLabel}}
{{currentWaypoint.label}}
Legenda
Le attrazioni più visitate Cultura e tradizione Natura e Avventura Musica e spettacolo Sport Famiglie e bambini Devozione Cosa si mangia? Relax Siti Unesco E se piove?

Stresa, Regina del Lago Maggiore

TDA Logo
Difficoltà
Non definito/a
Tecnica
Non definito/a
Esperienza
Non definito/a
Paesaggio
Non definito/a
Lunghezza (Km): 2,47
Tempo: 50 min
Altitudine di partenza (m): Non definito/a
Altitudine di arrivo (m): Non definito/a
Dislivello (m): Non definito/a
Periodo: Non definito/a

Descrizione

Punto di partenza:    

Stresa (VB), Italia

Come arrivare:    

In treno: stazione di Stresa, Ferrovie dello Stato. Orari: http://www.trenitalia.com/; www.ffs.ch
In auto: autostrada A26 Genova-Gravellona Toce. Da sud: uscita Carpugnino. Da nord: uscita Baveno. Si seguono le indicazioni per Stresa, centro città

Caratteristiche generali:    

Percorso cittadino giornaliero alla scoperta di Stresa e all'insegna del relax e della cultura

Il percorso:    

Stresa, la “Regina” del Lago Maggiore, è situata in magnifica posizione panoramica ed è caratterizzata dalla ricca presenza di ville, parchi, giardini e da un lungolago scenografico che si armonizza allo spettacolo sempre cangiante offerto dalle Isole Borromee e dal Monte Mottarone.
L'Isola Bella si contraddistingue per la presenza del grande palazzo in stile barocco che racchiude inestimabili opere d'arte, tra cui arazzi, mobili e quadri. Il prezioso giardino “all’italiana” che lo circonda è caratterizzato da terrazze ornate e sovrapposte, ricche di varietà di piante e fiori. L'Isola Pescatori è un tipico villaggio di pescatori attraversato da una rete di vie e passaggi che improvvisamente si aprono su splendidi scorci, e che offre caratteristici ristoranti di ottima qualità. L'Isola Madre, la più grande delle Isole Borromee, è dominata dal palazzo del XVI secolo che, oltre agli arredi provenienti da varie dimore della famiglia Borromeo, raccoglie un’importante collezione di teatrini e marionette settecentesche ed è attorniato dal grande parco famoso per le fioriture di azalee, rododendri e camelie.
Da Stresa è possibile raggiungere, in pochi minuti di funicolare, la cima del Mottarone, situato tra il Lago Maggiore e il Lago d'Orta, considerato uno dei balconi naturali più panoramici del territorio. Dalla cima del Mottarone lo sguardo spazia dalla Pianura Padana alle cime delle Alpi. È possibile percorrere facili sentieri ad anello che offrono scorci panoramici unici immersi completamente nella natura.

Notizie utili:    

Ufficio turistico “CITTA' DI STRESA” - www.stresaturismo.it – Tel. +39 0323 30150
Servizio di Navigazione Lago Maggiore - www.navigazionelaghi.it
Funivia Stresa-Alpino-Mottarone - www.stresa-mottarone.it - Tel. +39 0323 30295

Nei dintorni

{{count}}/{{totalCount}} Carica altri