Come arrivare  
Seleziona un itinerario dalla mappa {{directionsToLabel}}
{{currentWaypoint.label}}

Ciclopedonale del Lago di Varese

Difficoltà
Tecnica
Esperienza
Paesaggio
Lunghezza (Km): 28
Tempo: 2 ore
Altitudine di partenza (m): 246
Altitudine di arrivo (m): 246
Dislivello (m): 220
Periodo: Tutto l’anno

Descrizione

Punto di partenza
Il percorso proposto parte dal lido di Gavirate, paese di costiera sul Lago di Varese.

Caratteristiche generali
L’anello intorno al Lago di Varese si snoda quasi interamente su strade asfaltate e su piste; in buona parte le vie sono riservate al traffico ciclopedonale, mentre le poche strade comunali presentano, comunque, scarso traffico automobilistico.

Il percorso è consigliabile a tutti, utilizzando la mountain bike.

Il percorso
Dal Lido di Gavirate si prende la pista ciclabile a destra e, percorrendo la costa del lago fino a Biandronno, si sale nell’entroterra dall’unica rampa di rilievo del percorso (pendenza del 10 % per circa 100 m).

Si continua toccando le periferie di diversi paesi, godendo di un mirabile panorama sulle limpide acque del lago. Proseguendo, si arriva a Capolago e poi al Parco di Schiranna.

Attraversato il parco, si sale a fianco della Provinciale n 1, su corsia seperata e protetta, e si ridiscende sulla riva in corrispondenza dell’abitato di Groppello, nel quale si trova l’Associazione Culturale “Corte dei Brut”.

Ritornando a bordo lago si arriva al lido di partenza. Qui si trovano numerosi bar e ristoranti, oltre a un ampio parcheggio.

Notizie utili
Bus:
Linee Varese – Laveno e Varese – Ispra.

Posti di Ristoro
Diversi punti di ristoro a Gavirate, Galliate Lombardo, Capolago, Schiranna e Groppello.

Note

Il percorso è consigliabile a tutti, utilizzando la mountain bike

Nei dintorni

{{count}}/{{totalCount}} Carica altri