Come arrivare  
Seleziona un itinerario dalla mappa {{directionsToLabel}}
{{currentWaypoint.label}}

Riserva Naturale di Ghiffa

Difficoltà
Tecnica
Esperienza
Paesaggio
Lunghezza (Km): 7,85
Tempo: 2 ore 25 min
Altitudine di partenza (m): 189
Altitudine di arrivo (m): 189
Dislivello (m): 315
Periodo: Primavera - Autunno

Descrizione

Punto di partenza
Fermata degli autobus di Ghiffa

Come arrivare
Bus: da Intra si prende il bus diretto a Cannobio e si scende a Ghiffa.

Aspetti significativi del percorso
Il Sacro Monte della SS. Trinità di Ghiffa, Riserva Naturale e Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, sorge alle falde del Monte Carciago, in una magnifica posizione dominante il Lago Maggiore.  Un tempo la salita al Sacro Monte si percorreva abitualmente arrivando via lago con il battello e salendo, partendo da Ghiffa, lungo la mulattiera che passa da Ronco.

Questo itinerario suggerisce questo storico percorso. 

Il percorso
Dalla fermata degli autobus a Ghiffa si percorre la passeggiata di lungolago fino a incontrare  l’imbarcadero della cittadina. Si attraversa la strada e si prosegue fino al Museo del Cappello.

Dopo la visita al museo si percorre la scalinata che porta a una cappella e a un percorso selciato che, in circa 30 minuti, conduce a Ronco. Si sale la scalinata che porta alla Chiesa e si prosegue su strada selciata interna, fino a incontrare la mulattiera che sale alla SS. Trinità di Ghiffa.

Al bivio delle due mulattiere, si prosegue verso destra fino ad arrivare, in circa 15 minuti, alla Cappella di Abramo.  Proseguendo su mulattiera, si arriva al complesso del Sacro Monte, dove è consigliata la visita alla Cappella di San Giovanni Battista, al Santuario, alla Cappella dell’Incoronazione e al complesso della Via Crucis. Nell’area, attrezzata con tavoli da pic-nic, si trovano un ristorante, un percorso vita, un percorso per persone portatrici di handicap e un centro visite.

Per il ritorno si prosegue in direzione del sentiero natura, fino alla località di Caronnio (40 minuti). Passando dalla Cappella del Porale e dalla località di Caronnio, si lascia il percorso per Pollino per scendere, attraverso una mulattiera in buona parte rimessa a nuovo, a Biganzolo (30 min), attraversando le località di Carciago, Carpiano e Antoliva con i loro oratori e cappelle.

A Biganzolo si prosegue in direzione del colle della Pastura, per poi scendere in direzione di Intra. Si raggiunge il Ponte Vecchio e da qui il lungolago, passando da Parco Cavallotti (20 minuti) fino alla fermata dell’autobus presso l’imbarcadero di Intra (20 min).

Notizie utili
Si può raggiungere Verbania Intra da diverse destinazioni: dalla stazione ferroviaria di Verbania Fondotoce con il bus (linea Omegna/Verbania), via lago con i mezzi della Navigazione Lago Maggiore, con la propria auto dall’uscita di Verbania a Gravellona Toce.

Museo del Cappello: Tel. +39 0323 840890 / +39 348 7340347 – email museocappelloghiffa@libero.it
Centro Vsita Riserva: Tel. +39 0323 59870 – email sacromonte_ghiffa@libero.it

Posti di ristoro:  Ristoranti e bar a Ghiffa e a Ronco. Ristorante al Sacro Monte (Tel. +39 0323 59300)

Note

Adatto a famiglie con bambini

Nei dintorni

{{count}}/{{totalCount}} Carica altri