Come arrivare  
Seleziona un itinerario dalla mappa {{directionsToLabel}}
{{currentWaypoint.label}}

Le vetrate istoriate di Crevoladossola

Crevoladossola (VB), Italia
TDA Logo
Difficoltà
Tecnica
Esperienza
Paesaggio
Lunghezza (Km): 10,7
Tempo: 3 ore
Altitudine di partenza (m): 338
Altitudine di arrivo (m): 450
Dislivello (m): 250
Periodo: tutto l’anno (se non ci sono abbondanti nevicate)

Descrizione

Punto di partenza
Crevoladossola (VB), Italia

Come arrivare
In treno: stazione di Domodossola, Ferrovie dello Stato. Orari: www.trenitalia.com; www.ffs.ch
In autobus: bus per Crevoladossola, linea Domodossola - Cascata del Toce; oppure linea Circolare Nord. Orari: www.vcoinbus.it
In auto: autostrada A26 in direzione Gravellona Toce, da qui SS33 del Sempione, si oltrepassa Domodossola, uscita per Crevoladossola.

Caratteristiche generali
Itinerario ad anello di scoperta di una parte della “Via del Gries” nei comuni di Crevoladossola e Montecrestese. A Montecrestese si trovano interessanti testimonianze archeologiche che attestano la presenza di insediamenti umani dall’ età pre-protostorica (età del Ferro, V secolo a.C.) fino all’età imperiale romana (I-II secolo d.C.) e al Medioevo. L’area sembra aver avuto una particolare importanza per quanto riguarda la sacralità fin dall’antichità, attestata da strutture d’incerta datazione costituite da diversi complessi megalitici e da un tempietto gallo-romano.

Il percorso
Il percorso parte dalla Chiesa di Crevoladossola, dove è possibile ammirare le bellissime vetrate policrome realizzate da bottega artigiana bernese e trasportate lungo la Via del Gries. Seguendo i cartelli della Via del Gries (sentiero G00) si scende lungo strade secondarie alla Centrale Enel realizzata dall'architetto milanese Portaluppi e si prosegue fino a Solaro dove inizia la bella mulattiera lastricata che, costeggiando il Fiume Toce, raggiunge la località Canova e Oira. Dalla piccola piazza centrale si sale nella parte alta del paese, la Villa di Oira, e quindi si prende una bella mulattiera che degrada fino a incrociare la strada per la Val Formazza in località Arzaloo. Si attraversa la strada, si scende all'altezza del fiume e in breve si arriva al bellissimo ponte ad arco in pietra che consente di raggiungere Pontemaglio. Il ritorno avviene lungo una variante della Via del Gries (sentiero G00a) imboccando la mulattiera che risale a Chezzo e Lomese. Da qui si inizia a scendere lungo la bellissima mulattiera della Valle dei Cani, si raggiunge una cappelletta e infine si incrocia una stradina asfaltata in corrispondenza di un tornante. Si prosegue in discesa fino all’Agriturismo AZ in frazione Piaggino, si costeggia il Lago Tana e ci si immette nella strada carrozzabile che riconduce alla Chiesa di Crevoladossola.

Notizie utili
Il percorso è consigliato in tutte le stagioni tranne l’estate, in cui solitamente si verifica un eccessivo e rapido sviluppo di vegetazione infestante che può confondere il tracciato.

Posti di ristoro
Ristorante C’era una volta, Fraz. Oira 28865 Crevoladossola, VB, (IT) Tel. +39 0324 33294
Agriturismo A.Z.,  Loc. Piaggino 3, 28864 Montecrestese VB, (IT) Tel.+39 0324 35259 www.agriturismoaz.com

Dove dormire

Nei dintorni

{{count}}/{{totalCount}} Carica altri