Il mito di Venezia, da Hayez alla Biennale

Legenda
Le attrazioni più visitate Cultura e tradizione Natura e Avventura Musica e spettacolo Sport Famiglie e bambini Devozione Cosa si mangia? Relax Siti Unesco E se piove?

Programma

Per celebrare i 1600 anni della città di Venezia, la cui fondazione è stata tradizionalmente fissata al 25 marzo del 421, Mets Percorsi d’arte, la Fondazione Castello e il Comune di Novara hanno organizzato dal 30 ottobre 2021 al 13 marzo 2022 la mostra Il mito di Venezia. Da Hayez alla Biennale, curata da Elisabetta Chiodini.

Il punto di partenza del percorso espositivo sono le opere di alcuni dei più grandi maestri che hanno lavorato nella città lagunare nel corso dei primi decenni dell’Ottocento influenzando significativamente lo svolgersi della pittura veneziana nella seconda metà del secolo, vera protagonista della rassegna. Settanta opere divise in otto sale nella splendida cornice del Castello Visconteo di Novara per raccontare il mito di Venezia. Partendo da Hayez, passando attraverso una ricca selezione delle opere più importantio dei più noti artisti italiani della seconda metà dell’Ottocento per arrivare a comprendere a fondo i fermenti che hanno caratterizzato i primi del Novecento.

Ulteriori informazioni su: https://www.metsarte.it/ o nel comunicato stampa ufficiale, scaricabile qui.

In foto: Guglielmo Ciardi, Veduta della laguna veneziana, 1882, olio su tela, 62 x 102 cm