Stresa e Isole Borromeo

Da tutti indicata come la perla del Verbano, Stresa è una delle mete più esclusive del turismo del Lago Maggiore.

Questa piccola striscia di terra (strixia, appunto, nominata in un documento del 998) ha infatti saputo trasformarsi nei secoli da iniziale insediamento contadino in privilegiato luogo di villeggiatura per nobili patrizi prima e più tardi per facoltosi borghesi dell'imprenditoria lombarda.

Quando nel 1748, dopo alcuni decenni di dominazione austriaca, Stresa e tutta la sponda occidentale del Verbano vennero assegnati ai Savoia, la cittadina lacustre si incamminò verso un lungo periodo di prosperità, grazie anche alle infrastrutture che a partire dall'Ottocento vennero qui costruite, tra cui la strada napoleonica e il traforo del Sempione.

Oggi Stresa ha mantenuto la sua allure aristocratica ed è diventata anche per questo motivo meta privilegiata per convegni ed eventi di rilievo internazionale, che trovano spazio presso la moderna struttura del Palazzo dei Congressi o presso i numerosi alberghi di lusso che si affacciano sul Lago Maggiore.

Il vero cuore della città è sicuramente lo splendido lungolago: questo elegante viale, che attraversa lussureggianti giardini e aiuole colorate, è compreso tra l'eccezionale panorama offerto dal Golfo Borromeo e il ricco scenario di ville ottocentesche e lussuosi alberghi in stile barocco e liberty, tra cui la bellissima Villa Bolongaro.

Il centro di Stresa, che si dipana da piazza Cadorna, è ricco di negozi, caffé e ristoranti che permettono al visitatore di rivivere, almeno in parte, quella suggestiva atmosfera Belle Époque che viaggiatori illustri come Stendhal, Chateaubriand, Dumas, Dickens e Lord Byron hanno descritto nei loro libri.

Tra i prestigiosi eventi che ogni anno si tengono nella perla del Verbano ricordiamo i concerti delle Settimane Musicali di Stresa e del Lago Maggiore, rassegna musicale che richiama a esibirsi sulle sponde del Lago Maggiore i migliori musicisti e direttori d'orchestra del mondo.

Da Stresa è inoltre possibile servirsi dei mezzi della Navigazione Lago Maggiore per visitatre le incantevoli Isole Borromee.

Infine, la vetta del Mottarone, la dolce e aristocratica montagna che sorge alle spalle di Stresa, offre ai più sportivi la possibilità di scendere lungo numerose piste da sci in inverno e di praticare trekking in estate.

Nei dintorni

{{count}}/{{totalCount}} Carica altri

Le Isole Borromee, la Rocca di Angera e Villa Pallavicino riaprono per la stagione turistica

Riapertura Isole Borromee

Il divertimento sul Lago Maggiore è aperto tutto l'anno

Al via la stagione dei fiori sul lago Maggiore

Lago Maggiore Meeting Industry

Scopri di più

Lo straordinario territorio che si affaccia sul Lago Maggiore vanta un'offerta di servizi congressuali senza pari. Ricca di bellezze naturali e artistiche, l'area del Lago Maggiore ha una lunga tradizione nel settore meeting e convegni, con un'offerta di location e servizi di alta qualità ed una ricettività record. Qualità, ricettività, diversificazione geografica ne fanno una delle mete preferite a livello internazionale.