Santa Maria Maggiore

Il borgo storico di Santa Maria Maggiore, in Val Vigezzo, si colloca a 816 mt di altitudine; in passato capoluogo della così detta "Valle dei pittori", oggi è centro turistico in grado di offrire numerose opportunità di svago e di relax.

In inverno, gli amanti dello sci di fondo posso godere di una bellissima pista che unisce Malesco, Santa Maria Maggiore e Druogno attraverso boschi, radure e pinete innevate, mentre in primavera e in estate il borgo è meta ideale per escursioni e tranquille passeggiate.

Santa Maria Maggiore è sede di due importanti musei: il Museo dello Spazzacamino e la Scuola di Belle Arti "Rossetti Valentini". Il Museo dello Spazzacamino, sito nel parco della splendida Villa Antonia, rappresenta, con i suoi cimeli, immagini e pubblicazioni, una curiosa e affascinante testimonianza di quello che per secoli è stato il mestiere maggiormente praticato dagli emigranti locali e che viene celebrato, nel paese di Santa Maria Maggiore ogni anno a settembre, con il Raduno Internazionale dello Spazzacamino. La Scuola Museo, fondata nel 1868 da Gian Maria Rossetti Valentini, ospita una vasta pinacoteca, al cui interno è possibile ammirare le opere dei più importanti artisti vigezzini.

Di notevole interesse la Chiesa Parrocchiale dedicata all'Assunta, ricostruita tra il 1733 e il 1742 ma di origine romana, le caratteristiche frazioni di Crana e Buttogno e le numerose ville di notevole qualità architettonica.

Nei dintorni

{{count}}/{{totalCount}} Carica altri

La Ferrovia Vigezzina - Centovalli su Style Piccoli del Corriere della Sera

Gli "Gnoch da la chigiàa" ricevono un importante riconoscimento

Praudina Adventure Park: la nuova attrazione green nella pineta di Santa Maria Maggiore

La Casa del Profumo - Il nuovo polo museale di Santa Maria Maggiore

Nuovi importanti traguardi per la Valle Vigezzo e la Ferrovia Vigezzina

Lago Maggiore Meeting Industry

Scopri di più

Lo straordinario territorio che si affaccia sul Lago Maggiore vanta un'offerta di servizi congressuali senza pari. Ricca di bellezze naturali e artistiche, l'area del Lago Maggiore ha una lunga tradizione nel settore meeting e convegni, con un'offerta di location e servizi di alta qualità ed una ricettività record. Qualità, ricettività, diversificazione geografica ne fanno una delle mete preferite a livello internazionale.